finanziamenti: cessione del quinto, prestito personale, mutuo, prestito delega, prestiti online
Finanziamenti e prestiti per i pensionati altri enti (Eppi-Inpdai-Cnpr) tramite cessione del quinto della pensione

PRESTITO PENSIONATI ALTRI ENTI: EPPI-INPDAI-CNPR

La Cessione del Quinto della Pensione per i pensionati EPPI (Ente di Previdenza dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati), INPDAI (Istituto Nazionale Previdenza per i Dirigenti di Aziende Industriali) o CNPR (Cassa nazionale di previdenza e assistenza dei ragionieri e periti commerciali) è una tipologia di prestito con tasso fisso e rata costante, da estinguersi mediante cessione di una quota della pensione, che non può superare il quinto della pensione al netto.

Con la cessione del quinto pensione possono essere cedute le pensioni corrisposte dallo Stato o dall'ente (INPDAI, EPPI o CNPR), gli assegni equivalenti a carico di speciali casse di previdenza, le pensioni e gli assegni di invalidità e vecchiaia corrisposti dall'INPS, gli assegni vitalizi e i capitali a carico di istituti e fondi in dipendenza del rapporto di lavoro.

Cos'è l'EPPI?

L'EPPI, l'Ente di previdenza dei periti industriali e dei periti industriali laureati, è nato nel 1997 con l’applicazione del decreto legislativo 103/96. Attua la previdenza obbligatoria di tutti i periti industriali, che sono iscritti negli appositi Albi e che esercitano l’attività professionale autonoma nelle sue diverse forme. Lo scopo dell’Eppi è la tutela previdenziale obbligatoria degli iscritti, dei loro familiari e degli eredi aventi diritto. È attualmente allo studio la possibilità che l’ente attui anche trattamenti di previdenza e assistenza integrativi, nonché forme di pensione complementare su base volontaria. L’Eppi applica per legge il metodo di calcolo contributivo, secondo il quale le prestazioni previdenziali sono commisurate ai versamenti effettuati più la loro rivalutazione anno per anno.

Cos'è l'INPDAI?

L'Istituto I.N.P.D.A.I (Istituto Nazionale Previdenza per i Dirigenti di Aziende Industriali) nasce con il compito di gestire con proprie forme previdenziali i trattamenti pensionistici dei dirigenti industriali. Si autofinanzia mediante le entrate contributive obbligatorie e di altra natura (gestione di beni mobiliari e immobiliari).

Cos'è la CNPR?

L'Associazione provvede, ai sensi dell'art. 38 della Costituzione della Repubblica Italiana, ai compiti di previdenza ed assistenza previsti dallo Statuto Essa non ha fini di lucro e corrisponde le seguenti pensioni: di vecchiaia; anzianità; inabilità e di invalidità; ai superstiti, di reversibilità o indirette. L'Associazione, inoltre corrisponde le seguenti prestazioni:indennità "una tantum"; indennità di maternità.

Come fare per richiedere un prestito tramite Cessione del Quinto?

Compila il
form on-line

Parla
con Prestitò

Invia i tuoi documenti

Ottieni il
finanziamento